MENU

Archivio

Tra ulivi e gechi - Il periodo fiorentino del Nobel per la Fisica Enrico Fermi

25 gennaio 2024, ore 11, Scuola di Ingegneria

8.01.2024

Il Pianeta delle piante Christmas Lecture 2023 Stefano Mancuso- DAGRI, Università degli studi di Firenze

  Lunedì 18 Dicembre 2023 ore 11.30 Aula Magna Dip. Fisica e Astronomia, Via G. Sansone 1, Sesto Fiorentino, Firenze

12.12.2023

Un interessante articolo del Prof. F. Martelli, in collaborazione con il Politecnico di MIlano sulla propagazione della luce attraverso mezzi diffusivi in presenza di scattering Raman

20.11.2023

Semplici geometrie quasicristalline possono ospitare un particolare stato della materia noto come “vetro di Bose”?

 Nuovo articolo del nostro dip grazie a Fabio Cinti e Matteo Ciardi tra gli autori

30.10.2023

Muoni cosmici per l’archeologia mineraria

I dipartimenti di Fisica e Astronomia e di Scienze della Terra hanno partecipato al progetto MIMA-SITES, coordinato dall’INFN, che ha utilizzato la radiografia muonica per uno studio della miniera di Temperino in provincia di Livorno.

30.10.2023

Cervello umano, prima mappatura neuronale dell’area del linguaggio

Francesco Pavone, Prof. al nostro Dipartimento, tra i partecipanti a questa ricerca inetrnazionale a cui hanno partecipato, per l’Italia, presso il Laboratorio Europeo di Spettroscopie Non Lineari (LENS), dei ricercatori dell’Università di Firenze e del Cnr,  e ha permesso di mappare per la prima volta la porzione del cervello umano preposta al linguaggio. Lo studio è pubblicato su Science Advances.

16.10.2023

Un fisico tra i Nobel della chimica 2023!

Nobel per la Chimica 2023 a Bawendi, Brus ed Ekimov: hanno scoperto e sintetizzato i quantum dot (punti quantici in italiano), aprendo così la via alle nanotecnologie che sfruttano il confinamento quantistico in tre dimensioni. Al Dipartimento di Fisica e Astronomia diversi gruppi si occupano di studiare questo tipo di nanostrutture e le loro possibili applicazioni, spesso in collaborazione con altri istituti nazionali e internazionali."  

5.10.2023

Congratulazioni a Marko Simonović, giovane studioso del Dipartimento che ha ricevuto il “2024 New Horizons in Physics Prize”, nell’ambito del Breakthrough Prize.

Simonović è l’unico studioso in Italia ad aver ricevuto in questa edizione il prestigioso riconoscimento internazionale, assegnato a fisici e matematici all'inizio della carriera nel mondo della ricerca.

14.09.2023

Premio Nobel per la Fisica 2023!

Osservare l'infinitamente piccolo, come il movimento degli elettroni, utilizzando impulsi laser che durano attosecondi, l'unità di misura pari a un miliardesimo di miliardesimo di secondo: è quanto ha permesso di fare la ricerca che si è aggiudicata il Nobel per la Fisica 2023 e che apre a nuovi sviluppi in molti campi: da dispositivi elettronici miniaturizzati alla possibilità di osservare i meccanismi alla base delle reazioni chimiche, fino alla biomedicina. Ad aprire questa porta sui segreti di atomi e molecole sono state le ricerche di Pierre Agostini, Ferenc Krausz e Anne L'Huillier.

5.10.2023

On line l'ultimo numero de "Il Colle di Galileo"

2.10.2023

PIÙ DONNE NELLA FISICA: L’INFN ASSEGNA 25 BORSE DI STUDIO A GIOVANI STUDENTESSE IN FISICA

29.09.2023

Dentro i vulcani con l’Intelligenza Artificiale!

Dalla sinergia delle competenze  di Duccio Fanelli e Lorenzo Chicchi, direttore e dottorando del nostro dipartimento e di Luca Bindi e Simone Tommasini di Scienze della Terra, è nata una App in grado di comprendere l’«anatomia» dei sistemi vulcanici.

11.09.2023

Online il video del Corso di Ottica e Optometria!

Bravissime le nostre studentesse Virginia De Marco,  Annalaura Piccioli, Bianca Marini e  Linda Favillini

7.07.2023

Inaugurazione mostra Visionaries al Blocco aule!

Una nuova mostra organizzata dal corso di Ottica e Optometria! Inaugurazione con ingresso libero venerdì 22 settembre ore 16.00.

15.09.2023

Ása Skúladóttir, ricercatrice presso il Dipartimento, ha vinto uno Starting Grant dell’European Research Council (ERC), pari a 1,5 milioni di euro, per un progetto di ricerca che studia l’origine della Via Lattea e dei suoi elementi chimici.

6.09.2023

IL PIANETA NETTUNIANO PIU' DENSO MAI OSSERVATO

Frutto di un lavoro pubblicato su Nature, con il contributo di due ricercatori fiorentini: Luca Naponiello ed Emanuele Pace.

31.08.2023

Studio degli esopianeti, Unifi protagonista della missione ARIEL

Ne parla Emanuele Pace, project manager nazionale del contributo italiano alla missione, su UNIFImagazine

7.08.2023

Una nuova tecnologia ottica rivela importanti differenze tra il cervello maschile e femminile

Un gruppo di ricerca del Dipartimento di Fisica e Astronomia, guidato dal Dott. L. Silvestri, ha sviluppato BRANT, un metodo che combina ottica e analisi immagine per la quantificazione dell’attività neuronale in tutto il cervello e l’estrazione della connettività funzionale in diversi contesti comportamentali.

2.08.2023

Una luce laser piega il movimento degli atomi

Una ricerca internazionale, guidata  da Leonardo Fallani spiega l’origine microscopica dell’effetto Hall: lo studio, pubblicato su Science, è coordinato dall’Università di Firenze in collaborazione con Lens, Cnr e gli atenei di Ginevra e Grenoble.

28.07.2023

Topologia e sincronizzazione a braccetto!

Lo spiega un articolo uscito su Physical Review Letters con il contributo del nostro dottorando Lorenzo Giambagli.

18.07.2023

Premio di Laurea "Chimica e fisica al femminile".

Il premio è bandito dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici, con scadenza 16 ottobre 2023.

11.07.2023

Saverio Mariani, PhD del dipartimento ha vinto ben due premi con la tesi di dottorato, complimenti!

26.06.2023

Convegno finale: La scienza in Miniera.

la ricerca geologica e la fisica applicata con il progetto MIMA Sites

26.06.2023

Ricerca urgente di figure professionali

Si sta predisponendo il team tecnico-logistico della prossima Spedizione italiana in Antartide (novembre 2023/novembre 2024

14.06.2023

PREMIO DI LAUREA IN MEMORIA DEL PROF “FRANCESCO DONDI”

In palio l’iscrizione gratuita all’Ordine dei Chimici e dei Fisici per tre anni. Domande entro il 30/07/2023

9.06.2023

Felpa contest: dai un volto al tuo percorso!

Disegna il logo o  i loghi dei Curriculum del percorso di laurea  magistrale di Fisica e Astronomia dell’Università di Firenze entro il 30 Giugno 2023

31.05.2023

Arte nel Paesaggio - Waterbones: mostra all'Osservatorio Polifunzionale del Chianti.

Inaugurazione, domenica 28 maggio ore 11.00

26.05.2023

Primo superconduttore scoperto con l’intelligenza artificiale!

Protagonista dell’eccezionale risultato il team interdisciplinare coordinato da Duccio Fanelli  che ha ideato e addestrato la rete neurale, testato le sue risposte e sperimentato le performance del materiale selezionato, il minerale monchetundraite, verificandone l’effettiva superconduttività

5.05.2023

In remote nubi di gas, le tracce delle prime stelle

Il lavoro nasce dalla Tesi di master di Andrea Saccardi svolta sotto la supervisione di Stefania Salvadori nell’ateneo fiorentino. 

4.05.2023

Scienzestate 2023! Il Dipartimento presente con molte attività

14-15 giugno 2023 18:00-23:00

8.06.2023

"Che la forza sia Con voi!"

I nostri studenti Lorenzo Matteini, Giacomo Boschi, Isabella Caruso e Alessandro Vanni alla finale internazionale dei PLANCKS

11.05.2023

Aperto il bando per il corso di Dottorato in Fisica e Astronomia, 39° ciclo.

Sono disponibili sia borse a tema libero, sia borse su vari temi specifici. La scadenza è il 09/06/2023

11.05.2023

Cosa si fa al dottorato? PhD day 2023 Physics edition

19 Maggio - ore 14:30,  il blocco aule del Polo di Sesto.

15.05.2023

Due nostri laureati , Luca Lilla e Emanuele Alberini hanno vinto la Poster Competition al Congresso di SOPTI - Società Optometrica Italiana

11.05.2023

Openday Laurea Magistrale in Scienze fisiche e astrofisiche

24 maggio 2023 ore 15.00 Aula Magna (25) Blocco aule, Campus di Sesto

16.05.2023

"Enlighting Mind 2"

Inaugurazione della seconda  parte della mostra

10.05.2023

Il LABEC partecipa ad ACTRIS-ERIC,

il consorzio dell’Infrastruttura di Ricerca Europea ACTRIS per fornire dati e servizi all'avanguardia a sostegno della ricerca atmosferica e climatica.

2.05.2023

L’intelligenza artificiale per ottimizzare la Tac

Alessandro Marconi, Guido Risaliti, Federico Valeri, Ilaria Cupparo, Cesare Gori, Lorenzo Lasagni fanno parte del team che ha realizzato un modello per l’analisi automatizzata delle immagini Tac mediante algoritmi di intelligenza artificiale.

11.04.2023

Premio di Laurea

Il Dipartimento di Fisica e Astronomia e la sezione INFN di Firenze hanno bandito la quarta edizione del premio di laurea di 1000 € alla memoria della prof.ssa Annamaria Cartacci.

17.03.2023

La Medaglia Galileo Galilei 2023 a Zvi Bern, Lance Dixon e David Kosower

20.02.2023

Assegnato ERC Consolidator Grant per il progetto QUINTESSEnCE a Costanza Toninelli

1.02.2023

Alla scoperta dell’origine di una delle stelle più antiche della Via Lattea.

Stefania Salvadori ne parla al TG Leonardo.

19.01.2023

Più donne nella FISICA

L'INFN  indice un concorso pubblico per 25 borse di studio per studentesse iscritte al corso di laurea magistrale in Fisica Sperimentale e Teorica delle Interazioni Fondamentali e in Fisica Applicata.

13.01.2023

Alla scoperta dell’origine di una delle stelle più antiche della Via Lattea

Due ricercatori del dipartimento coinvolti nella ricerca che ha portato alla scoperta!

11.01.2023

Sostantivo femminile. Scienza e libertà

In occasione della Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza, INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri, INFN-Galileo Galilei Institute, Dipartimento di Fisica e Astronomia e CNR-Istituto Nazionale di Ottica hanno promosso e organizzato l’evento pubblico “Sostantivo femminile. Scienza e libertà” che costituirà un momento di riflessione pubblico e istituzionale non solo sul tema dell’accesso delle donne e delle ragazze alle professioni della ricerca, ma anche sulle libertà fondamentali della persona.

3.02.2023

Notizie da 1 a 45 su 45
Pagina di 1

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni