Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
FISICA Dipartimento di Fisica e Astronomia

Borse di ricerca

BORSE DI RICERCA

Informazioni generali

Ai sensi del Regolamento per il conferimento di borse di studio, borse di ricerca (D.R.54/2013 prot.6985) possono essere conferite borse in 3 modalità:

  • borse di ricerca
  • borse per dottorandi senza borsa ministeriale
  • borse di solo studio per laureati triennali iscritti ad un corso di laurea magistrale.

Le borse hanno durata di sei, nove o dodici mesi. 

L'iniziativa del bando è proposta da un responsabile scientifico per una ricerca legata ad un settore scientifico disciplinare di cui il dipartimento è referente. 

I bandi sono pubblicati per almeno 20 giorni sull'Albo Ufficiale d'Ateneo.

La commissione giudicatrice, composta da tre membri, scelti tra professori di ruolo e ricercatori dell’Università di Firenze, effettua la selezione sulla base della valutazione dei titoli e di un colloquio, se previsto.

Della commissione fa parte il Responsabile scientifico. La commissione può essere integrata da un rappresentante dell'eventuale ente finanziatore.

Il decreto di approvazione degli atti resta pubblicato per 10 giorni sull'Albo Ufficiale d'Ateneo. Il borsista viene convocato per la firma di accettazione.

È obbligo del borsista produrre al responsabile scientifico due relazioni sull'attività svolta - intermedia e finale - da consegnare al dipartimento per i pagamenti.

Per l’assegnazione di una borsa, il Responsabile deve presentare istanza motivata al Direttore del Dipartimento tramite del Servizio Assegni e Borse di Ricerca del Dipartimento (referente Emiliano Chiezzi, tel. 055 457 2089, ricerca(AT)fisica.unifi.it) almeno 60 giorni prima della decorrenza (45 in caso di borsa per soli titoli):

  • Richiesta di attivazione procedura borsa di ricerca (rtf)

Quest’ultimo, dopo aver ricevuto la suddetta richiesta, provvede ad istruire la pratica e a presentarla al Consiglio di Dipartimento che dovrà approvare una delibera e dare così mandato al Direttore ad emanare il bando di concorso.

Il bando sarà pubblicato sull’Albo Ufficiale per almeno 20 giorni.


 

Commissione giudicatrice

La Commissione giudicatrice è composta dal Responsabile e da altri due membri designati dal Consiglio del Dipartimento tra professori di ruolo e ricercatori dell’Università di Firenze afferenti al settore scientifico-disciplinare inerente il programma della borsa e, qualora sia richiesto dall’Ente erogatore, da un suo rappresentante. La Commissione è nominata con decreto del Direttore del Dipartimento alla scadenza del bando, previa acquisizione resa da ciascun membro, della dichiarazione di non avere riportato condanne ai sensi dell’art.35 - bis D.Lgs. n.165/2001 (introdotto dalla Legge anticorruzione n. 190/2012). Si precisa che i commissari dovrebbero essere individuati a mezzo sorteggio, ovvero estrazione, da una rosa composta eventualmente anche da docenti esterni, nel rispetto del giusto equilibrio di genere.


Conferimento della Borsa

La borsa è conferita con decreto del Direttore del Dipartimento, previa verifica del possesso dei requisiti di partecipazione del candidato risultato vincitore. Il decreto di approvazione degli atti sarà pubblicato sull’Albo Ufficiale di Ateneo e sul sito del Dipartimento per finalità di conservazione e affisso all’Albo del Dipartimento.

Il vincitore è tenuto a far pervenire all’Ufficio competente (Dipartimento o diversa struttura indicata nel bando), entro quindici giorni dalla pubblicazione del decreto, la dichiarazione di accettazione della borsa con l’impegno ad iniziare l’attività prevista nei termini stabiliti dal bando.

  • Modulo di accettazione borsa di ricerca (rtf) - modulo in inglese (rtf) aggiornato il 11 aprile 2019

La struttura provvederà alla denuncia al Centro dell'Impiego della borsa conferita.

Nel caso in cui i borsisti svolgano la loro attività in laboratori o ambienti in cui sono esposti a qualche rischio (chimico, biologico, ecc.), sono tenuti a partecipare al "Corso di formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro", previa valutazione dell'Ufficio competente in materia di sicurezza.

Successivamente, il Dipartimento che ha indetto il bando, invierà, con lettera di trasmissione, la documentazione all'Ufficio Compensi a personale non strutturato per la registrazione e la liquidazione delle rate antecedenti alla relazione intermedia.

Alle scadenze previste dal bando, il borsista dovrà presentare la relazione intermedia e finale sull'attività svolta. Il Dipartimento, su indicazione del Responsabile, invierà all’Ufficio Compensi a personale non strutturato la lettera di autorizzazione al pagamento della rata intermedia e seguenti ed un’ulteriore lettera per la liquidazione del saldo.

Il colloquio dovrà svolgersi dal 1 al 15 del mese antecedente a quello di inizio della borsa di ricerca.

Per agevolare il lavoro degli operatori amministrativi, si chiede di fornire tutte le informazioni richieste, compilando TUTTI i campi della modulistica. Si chiede altresì la cortesia di inviare la documentazione in un’unica soluzione.

 

 

 

Modulistica

Richiesta attivazione borsa di ricerca

Verbale Commissione giudicatrice (borsa soli titoli)

Verbale Commissione giudicatrice (borsa per titoli e colloquio)

 

Per qualsiasi necessità, contattare Emiliano Chiezzi, tel. 055 4572089, email ricerca(AT)unifi.it

 

 
ultimo aggiornamento: 11-Ott-2019
Unifi Home Page

Inizio pagina